Aggiornamenti di Policy di Rivals of Ixalan

The New Docs

IPG | MTR

Lo so, lo so. Siamo tutti tristissimi. Sarà difficile assimilare un aggiornamento delle policy ma ce la possiamo fare. E’ un piccolo aggiornamento, quindi se ci mettiamo tutti d’impegno, non sarà troppo difficile.

Ma adesso basta parlare della fine dei draft di Unstable. Cosa ci offre Rivals of Ixalan?

Per la città!

I giocatori non sono oggetti. Per la maggior parte delle persone questa affermazione è molto strana, ma se siete un Judge, questo significa che, fino ad oggi, gli stati che aveva un giocatore non erano definiti esplicitamente come informazioni libere. Con l’aggiunta della benedizione della città, ha senso sistemare le regole sui tipi di informazioni per renderle consistenti. Se qualcuno vuole sapere se siete ascesi, dovete dirglielo. Vale lo stesso per lo stato di Monarca.

Quindi, come gestiamo l’ascensione? Non è un’innescata, non può essere dimenticata. Ad un certo punto, succede e basta. Se un giocatore fa un’azione illegale perché se ne è dimenticato (o non se ne è accorto), gestite la situazione come una normale GRV – considerate un backup, o lasciate la partita com’è. In entrambi i casi, la benedizione della città è stata comunque ottenuta.

E’ un po’ come nella vita

Da alcuni anni, abbiamo richiesto che qualunque cambio di punti vita venga annunciato. Questo cambiamento è stato molto utile e, anche se non ha aiutato a gestire tutti i problemi di discrepanza di punti vita, ne ha ridotto drasticamente la frequenza e la difficoltà nel risolverli.

I segnalini Veleno già esistevano, ma essendo, appunto, segnalini erano strutturalmente diversi, quindi li avevamo lasciati stare. E la cosa funzionava. Poi sono arrivati i segnalini Energia, che però non assomigliano molto a dei segnalini. Quindi abbiamo aggiornato la sezione sui punti vita per renderla una genericamente riguardante Le Cose Che Vanno Annunciate e Scritte(™), e vi abbiamo aggiunto sia i segnalini Energia che i segnalini Veleno. Non appena diventa rilevante (nel caso dei i punti vita, all’inizio di ogni partita!) dovete dire chiaramente come tenete traccia di queste informazioni, e annunciare quando ci sono dei cambiamenti.

Inoltre non è più possibile usare dadi per tenere traccia di questi totali ai tornei Competitive e Professional. E’ troppo facile che un dado venga accidentalmente urtato o che venga manipolato intenzionalmente. Segnapunti elettronici* sono una soluzione accettabile, ma carta e penna continua ad essere la migliore.

(* una versione precedente di questo articolo parlava di cellulari invece che di Segnapunti elettronici, come una Boogie Board. Scusate per la confusione)

Guardate! Una scimmia!

I draft di Unstable sono stati fantastici. Ed erano sanzionati (casual)! Il commander con Unstable era divertentissimo. Ed era sanzionato (casual)! Richiedeva solamente di chiudere un occhio e far finta che la parte delle MTR, che escludeva le carte con bordo argentato dall’essere vere carte di Magic, non esistesse . Adesso non dobbiamo più coprirci gli occhi: le carte col bordo argentato sono carte Magic a tutti gli effetti. Sono permesse solamente nei formati che le ammettono esplicitamente, e tali formati saranno anche sanzionabili.

Piccole correzioni

* Abbiamo diviso la shortcut sul mantenimento della priorità in due parti per cercare di renderla più chiara. Una parte copre il passaggio automatico di priorità, l’altra si riferisce a quando qualcuno aggiunge più oggetti alla pila. Non si tratta di cambi funzionaali.

* In modo simile, abbiamo sistemato il testo di Bribery per rendere chiaro che la restrizione sui premi già vinti si applica lo stesso in finale. Potete discutere solamente di premi che dovete ancora ricevere, non di quelli che avete già ricevuto precedentemente nel torneo.

* I fix parziali hanno lo strano effetto secondario di poter far innescare alcune abilità che non si sarebbero potute innescare facendo un backup completo. Le regole per i fix parziali adesso ne tengono di conto e dovete considerare lo stato del gioco al momento in cui l’errore è stato commesso per valutare le eventuali innescate sul campo. Abbiamo anche ripulito un po’ il testo di questa sezione.

* Parlando di backup, le ultime frasi su come farlo sono state riscritte. La singola mescolata alla fine serviva a risparmiare tempo, ma a volte complicava le cose. Adesso,per fare il backup di una mescolata, potete mescolare il mazzo al momento corretto (sentitevi comunque liberi di farlo alla fine, se è sufficientemente chiaro). L’altro cambiamento è che se un giocatore vede alcune carte con Scry, ma non le ha ancora pescate, quelle carte possono essere mescolate come parte del processo di backup. Attenzione che non sianostate aggiunte alla mano, perchè in tal caso devono essere lasciate in cima al mazzo.

Un aggiornamento tranquillo

Questo è tutto! Grazie a tutti coloro che hanno inviato suggerimenti, inclusi Jess Dunks, Steven Zwanger, George Gavrilita, Mark Brown, Salvatore La Terra, Jonah Kellman e Joseph Steet. Non possiamo sempre sistemare tutto, ma è sempre utile ascoltare suggerimenti!

Un’ultima cosa

Tanto tempo fa, nei nebbiosi giorni del 2012, ci fu un po’ di confusione riguardo a Cavern of Souls. E’ stata una delle poche volte, se non l’unica, dove la filosofia delle policy e il risultato desiderato erano abbastanza in conflitto da costringerci a creare un’eccezione specifica alle regole. Al riguardo potete leggere questo ottimo articolo che Matt Tabak scrisse su questa situazione. Tutto era a posto.

Ad ogni modo, non abbiamo un posto specifico per conservare questa informazione. Non è un problema delle CR, quindi non fa parte del Gatherer. Non è un problema delle MTR, perché è un’errata (filosofica) ad una singola carta e non ci sono stati altri casi simili in questi anni. Dovremmo creare una sezione ad hoc chiamata “Cavern of Souls”. Quindi, abbiamo fatto affidamento sulla conoscenza generazionale per tramandare quest’informazione. Adesso ci siamo accorti che alcune persone non conoscono questa regola. Di conseguenza faccio presente di nuovo questo articolo per farvelo conoscere. Vi consiglio di leggerlo, merita sicuramente il tempo speso.