Cambiamenti di Policy di Ravnica Allegiance

The New Docs

IPG | MTR

Ravnica Allegiance è arrivata! Questo significa che è giunto il momento di innalzare la bandiera Simic!

Due nuovi Match Loss

Scommetto di aver attirato la vostra attenzione. Sì, parleremo di qualcosa di grosso, ma non grosso come avreste potuto pensare inizialmente. Fate un bel respiro.

Improperly Determining a Winner e Bribery and Wagering adesso sono Match Loss.

Respiro. Con le branchie, se ne avete bisogno. La cosa più importante da ricordare è: se il giocatore sapeva di non poter fare l’offerta o tirare il dado, è ancora Cheating. Viene squalificato. Ricordatevi che la maggior parte delle persone lo sa.

Tuttavia, le regole in queste sezioni sono complicate, e qualche volta persone che non hanno giocato così tanti tornei non ne conoscono tutti i dettagli, e inconsapevolmente commettono un errore. E’ pertanto accettabile assegnare un Match Loss (o doppio Match Loss in alcuni casi), che è comunque una penalità molto rilevante ed educare i giocatori anche senza dover affrontare tutto l’iter di una squalifica.

In più, i giocatori non sono più obbligati a chiamare un Judge appena ricevono un’offerta di questo tipo dai loro avversari. Ci si aspetta che segnalino comunque l’infrazione (come tutte le infrazioni), ma non coinvolgere un Judge non comporterà più una squalifica automatica. D’altra parte, stiamo anche restringendo le regole sullo spingere il vostro avversario a commettere infrazioni (“Una patta è pessima adesso. Se solo potessimo far qualcosa!”). Questo è esso stesso un’infrazione..

Dai Troll a Missed Trigger migliori

Alcuni di voi si ricorderanno il mio recente post riguardante Charnel Troll. Discutendone con la gente del R&D, abbiamo parlato anche di alcune parti delle policy che non funzionavano bene come avremmo voluto. Questo ha portato ad alcune modifiche. Prima di tutto, il fix specifico per le abilità innescate con azioni di default, è scomparso. Questo fix è stato in giro da sempre (da prima delle IPG stesse!), e abbiamo capito che nessuno le ha mai apprezzate particolarmente. Alcune erano eccessivamente punitive, specialmente i Patti. C’erano alcune stranezze tecniche: “Se non lo fai” e “Se non puoi farlo” funzionavano in modo diverso (e Charnel Troll usava un template completamente diverso). Adesso, se vi dimenticate una innescata con un’azione di default, il vostro avversario decide se va in pila. Se decide di metterla in pila, farete tutte le relative scelte normalmente.


Abbiamo inoltre un aggiornamento per le innescate della sottofase di cleanup: carte come Obzedat e Aetherling che hanno un’abilità che le rimuove dal gioco, e un’innescata ritardata che le fa ritornare. Anche se tecnicamente sono due abilità separate, era intuitivamente una sola, molto punitiva se ve ne dimenticavate le seconda parte. Quindi abbiamo introdotto un’eccezione per queste abilità, e nel farlo abbiamo sistemato anche cose che erano rimaste in sospeso da un po’ di tempo, come i token del Geist of Saint Traft e le innescate di Prized Amalgam.

Cosa? Prized Amalgam? Cosa c’entra? Il testo di Prized Amalgam è abbastanza simile da ricadere in questo stesso gruppo. Questo non era un problema enorme: una policy che occasionalmente fa innescare un’abilità che avrebbe già dovuto innescarsi, non avrebbe causato la fine del mondo. Ma era effettivamente molto strano che ci si dovesse comportare così. Quindi mi feci una nota per ricontrollarla la prossima volta che avrei messo mano alle innescate.

Ora, questa innescata cerca specificatamente le abilità innescate ritardate che sono state create da abilità che volevano ripulire un cambio di zona causato da esse stesse (e questo incidentalmente si applica anche alla creazione dei token). Questo è un caso più restrittivo, ma riguarda comunque le carte che intuitivamente vi aspettereste ricadere in questa categoria. Credo che questa versione sia anche più semplice da leggere e capire.


Come si applica tutto ciò sul nostro amato The Tabernacle at Pendrell Vale? Ha un template praticamente defunto che crea abilità innescate su altri oggetti, nello specifico anche dell’avversario. Quindi questa è una abilità che è incredibilmente facile da dimenticare per l’avversario, e la penalità per essersene dimenticati è molto punitiva, essendo un’azione di default. In più, giusto per essere super cattivi, ricevete anche un Warning.

Abbiamo sistemato il fix per le azioni di default. E che succede al Warning? Come rendiamo queste innescate non detrimental? C’è una soluzione intuitiva: un’innescata è detrimental per voi solo se ne avete causato l’esistenza. Siate sempre responsabili delle vostre creazioni!

Abbiamo fatto qualche altro cambio non-funzionale per chiarezza, e adesso abbiamo una sezione sulle innescate che è più veloce, più forte, e più semplice.

Siamo già stati qui

Sicuramente il cambio più grandi in termini di volume di testo è la nuova sezione sulla Comunicazione nelle MTR dedicata ai loop. Sono tornati alla ribalta a causa di Teferi, e ho parlato con il Manager delle regole di Magic Eli Shiffrin su come renderli migliori. Le regole sui loop sono a posto però potrebbero meritare una piccola revisione per gestire i loop che si sostengono attraverso scelte invece che azioni.

C’è un paragrafo aggiuntivo nelle MTR 4.4 che spiega come gestire le scelte fatte all’interno di un loop. Abbiamo ripristinato un cambio qui – in passato, se facevate una scelta che coinvolgeva una zona nascosta (tipicamente la mano), non eravate obbligati ad interrompere il loop. Ma, adesso che consideriamo le scelte allo stesso modo delle azioni, se non volete fare una scelta diversa dovete dimostrare che non potete (o rivelando la zona nascosta o chiedendo conferma ad un Judge). Altrimenti, il loop finisce. Adesso è possibile fermare quasi tutti i giocatori che mantengono un loop.

Varie ed Eventuali

  • Quasi un centinaio di persone mi hanno scritto per assicurarsi che sapessi che gli Errori di Torneo si resettano ancora con i cut (e non a fine giornata). Sì, era una svista. No, nessuno ha dovuto fare un ruling a riguardo durante tutto il tempo in cui c’è stato il problema (è davvero difficile ripetere un TE che non sia già un Game Loss!). Adesso è sistemato.
  • Se un giocatore dice “Go” (o passa il turno in altri modi) e viene chiamato il tempo mentre l’avversario sta facendo qualcosa in end step (o non ha ancora stappato), l’avversario parte dal Turno 0 (di 5). Questo rimuove l’incentivo di far scadere il tempo dopo che un giocatore ha già passato semplicemente aspettando un po’ di tempo prima di stappare.
  • HCE ha un piccolo cambiamento riguardo al confine tra HCE e LEC. E’ LEC se avete visto una carta in più ma non l’avete aggiunta al nuovo set. Questo è più semplice e spero un po’ meno confusionario. C’è anche una piccola correzione sul rimettere a posto le carte; specificava in cima al mazzo, ma c’erano alcuni casi particolari in cui avreste dovuto metterle altrove. Adesso potete farlo.
  • Quando a un giocatore mancano carte dal mazzo, e sono nel Sideboard, le scambiamo con carte casuali del Sideboard. Questo va bene per il costruito, ma produce alcuni strani risultati in limited. Adesso, mescolate carte scelte casualmente tra le carte nel Sideboard che erano originariamente nel main.
  • Uno degli esempi in Limited Procedure Violation è un giocatore che muove un po’ troppo la testa durante il draft. Non dovrebbero farlo; innervosisce i Judge.
  • C’era un po’ di confusione sull’uso di “identità” nel fix parziale dei GRV per problemi di cambio di zona. Ho sorpreso un sacco di persone facendo notare che la carta in cima al mazzo al momento del problema, se è ancora lì, è identificabile. Questo ha senso – tutti possono indicare quella carta e dire “si, è quella”. Ma l’identità per come è usata in HCE implica la conoscenza del fronte della carta. E’ un cambio non-funzionale, ma la definizione adesso non usa più la parola “identità” per ridurre la confusione.
  • I Judge possono assistere i giocatori nel determinare informazioni sullo stato. Scommetto che non vi è mai capitato di pensare il contrario.

I miei Minion sono una legione, e principalmente umanoidi

Grazie a tutti coloro che mi hanno scritto idee e suggerimenti. I documenti da torneo sono un mix di idee diverse. Ringraziamenti speciali vanno a Kevin Desprez, Scott Marshall, Sara Mox, Isaac King, Steven Zwanger, Bryan Prillaman, Eli Shiffrin, e Adam Eidelsafy.

Oh, un’altra cosa (Risata Malefica)

C’è un nuovo JAR! Seriamente!

James e Kim e il loro team hanno fatto un lavoro così buono sul JAR che non ha avuto bisogno di essere aggiornato nel corso degli anni, e abbiamo lasciato da parte le piccole correzioni fino a quanto non avremmo avuto motivo di fare cambiamenti importanti. Le penalità di Bribery e Determining a Winner dovevano essere riflesse nel JAR (dove saranno più rilevanti), quindi il documento è stato rinnovato.

Le filosofie non sono cambiate, così come la lunghezza. E’ sempre un concentrato di ottimi consigli, e adesso avete una scusa per leggerlo di nuovo.