Esplorazione Estrema

Adelaide sta giocando in un PPTQ standard e lancia Ranger della Luce di Giada, che si risolve. Comunica l’innescata di Esplorare, che si risolve. Adelaide mette la sua mano a faccia in giù davanti a sé, e prende in mano la prima carta del mazzo per guardarla. Mentre lo fa, la seconda carta del mazzo scivola via dalla cima e cade sopra le carte della Mano di Adelaide, sempre a faccia in giù. I giocatori non toccano niente e chiamano un Judge.

Che cosa fate?

Gli arbitri si sentano liberi di rispondere su Judge Apps!

Traduzione a cura di Alberto Nesca, Francesco Falcone e Mauro Cacchioni

Risposta
In questo scenario dobbiamo capire se si tratta di Errore di Gioco – Guardare Carte Addizionali ( GPE-LEC ), Errore di Gioco — Errore con Carte Nascoste ( GPE – HCE) oppure Errore di Gioco — Violazione delle Regole di Gioco ( GPE – GRV ).

Iniziamo da Guardare Carte Addizionali:

“Le carte sono considerate parte del grimorio fino a quando non entrano in contatto con le carte in un altro insieme nascosto. Se le carte si sono unite ad un altro insieme nascosto, l’infrazione viene gestita come Errore con Carte Nascoste o come Violazione delle Regole del Gioco”

Ciò elimina Guardare Carte Addizionali poiché la carta è indistinguibile dalle altre.

Ci rimane da capire se sia Errore con Carte Nascoste o Violazione delle Regole di Gioco. Visto che applicando Errore con Carte Nascoste escludiamo Violazione delle Regole di Gioco, esaminiamo il primo:

“Un giocatore commette un errore durante una partita che non può essere corretto soltanto con informazioni pubblicamente disponibili, e lo fa senza il permesso del suo avversario.”

Sicuramente è questo il caso. Non possiamo sapere quale sia la carta in eccesso nella mano di Adelaide.

“Questa infrazione si applica solo quando una carta, la cui identità è nota solo ad un giocatore, si trova in un insieme di carte nascosto sia prima che dopo l’errore.”

Ancora il nostro caso. La mano è a faccia in giù, e l’identità della seconda carta del grimorio di Adelaide era sconosciuta.

“Questa infrazione non si applica a semplici errori manuali come, ad esempio, quando una carta viene spostata dalla cima del grimorio e la carta successiva rimane attaccata ad essa o viene rovesciata e viene vista. Le carte devono far parte di un insieme distinto e ci deve essere intenzionalità da parte del giocatore.”

Una definizione sembra allontanarsi dal nostro caso. È stato un semplice errore manuale? Lo sembra tanto, ma per un semplice errore manuale, ha causato un problema non così semplice.

Inoltre, un pezzo della sezione Filosofia di Errore con carte Nascoste:

“Sebbene lo stato del gioco non possa essere riportato allo stato ‘corretto’, questo errore può essere compensato dando all’avversario sufficienti informazioni e la possibilità di mitigare l’errore in modo che sia meno probabile che generi un vantaggio.”

Questo è il nostro scopo. Lo stato del gioco è rovinato e dobbiamo mitigare il potenziale vantaggio in modo che Adelaide non possa manipolare in modo da pescare quello che le serve.

Quindi Adelaide riceve un’Ammonizione per Errore di Gioco — Errore con Carte Nascoste ( GPE – HCE). L’avversario guarda la mano di Adelaide e sceglie una carta che mescoleremo nel grimorio della stessa.